Dati e statistiche

Grazie alla costante applicazione di misure sia impiantistiche che gestionali, volte al controllo e contenimento dei livelli di rumore aeronautico sull’intorno aeroportuale, abbiamo ottenuto tra il biennio 2001/02 e il 2016/17 una riduzione del 10% della impronta acustica e del 42% della popolazione esposta.

Anche il rispetto della procedura antirumore di decollo verso Napoli ha raggiunto livelli di rispetto eccellenti (nel 2017 è stata del 99.7%) che rispecchiano l’impegno speso in questi anni da parte di tutte le parti coinvolte.

In questa sezione puoi trovare i dati e le statistiche che descrivono i livelli di rumore aeronautico prodotto dalle operazioni di volo.

Utilizzo pista

L’uso bilanciato della pista di volo è uno dei fattori determinanti del rumore aeronautico sull’intorno aeroportuale.

 

Percentuali atterraggi RWY06

 

Misure fonometriche alle centraline (LVA)

Per ciascuno dei quadrimestri ottobre-gennaio, febbraio-maggio e giugno-settembre e su base annuale, per ogni centralina fonometrica calcoliamo il livello di rumore in conformità a quanto previsto dalla normativa vigente.

Consulta qui i livelli di rumore alle centraline fonometriche , espressi in LVA, nell’anno 2017
LVA alle centraline 2017

Curve isofoniche

Ogni anno, sulla base dei movimenti delle settimane di maggior traffico vengono elaborate le curve fonometriche di isolivello, corrispondenti ai valori di LVA pari a 60 dBA, 65 dBA e 75 dBA.

Grazie agli sforzi compiuti, nonostante un aumento di traffico di circa il 20% abbiamo ottenuto tra il 2002 e il 2017 una riduzione sia in termini di superfici interessate che di popolazione esposta.

Impronta acustica 2015/2016

Grazie alle attività di monitoraggio e controllo implementate, nonché ad un miglioramento delle tecnologie aeronautiche tra il 2002 e il 2016 abbiamo registrato una riduzione della estensione della impronta acustica pari circa il 26% per livelli di rumore (LVA) superiore a 60 dBA.

Estensione curve isofoniche

Popolazione esposta

Rispetto procedura antirumore

Verifichiamo in maniera sistematica il rispetto della procedura antirumore di decollo verso la città di Napoli da parte delle compagnie aeree.

Nel 2018 il rispetto da parte delle compagnie della procedura antirumore è stato tra i più alti registrati, pari al 99.7 %.

Di seguito il dettaglio su base mensile delle percentuali di rispetto .

Procedura antirumore