Biodiversità

Presso l’Aeroporto Internazionale di Napoli è attivo un sistema di monitoraggio e controllo dell’avifauna presente sullo scalo che personale specializzato e formato svolge con continuità in conformità a specifiche Circolari ENAC.

Il monitoraggio preventivo della wildlife prevede un controllo sistematico delle presenze di avifauna/fauna, registrando tutte le informazioni utili relativamente a specie, numerosità, ubicazione, ecc.

Le attività di monitoraggio vengono svolte ed archiviate attraverso l’utilizzo di sistemi informatici che consentono la tracciabilità di tutte le ispezioni effettuate dagli operatori BCU (Bird Control Unit).

La presenza di avifauna può dar luogo ad impatti con aeromobili in movimento, i cosiddetti birdstrike, anch’essi registrati e analizzati attraverso un sistema informatico, trasmessi ad ENAC e gestiti in conformità alle circolari Enac e a specifiche procedure aeroportuali vigenti.

L’indicatore univoco standardizzato utilizzato per esprimere tale rischio  è il Bird Risk Indicator (BRI2), che tiene conto di diversi fattori (traffico dell’aeroporto, numero di volatili presenti e loro comportamento, numero di impatti registrati, specie coinvolte e gravità degli eventi).

La maggior presenza e attività di volatili viene generalmente registrata al mattino e al tramonto, dopo precipitazioni intense, movimento terra, ecc.

Gesac quindi predispone uno studio di tipo naturalistico-ambientale ed una relazione annuale specifica contenente, tra l’altro, le analisi dei dati relativi agli eventi segnalati, i dati di monitoraggio della fauna, le azioni di mitigazione posti in essere ed una misura del rischio di wildlife strike registrato durante l’anno.

Il BRI2 relativo all’anno 2017 è pari a 0,14, attestandosi come per gli anni precedenti (pari a 0.12 nel 2015 e 0.14 nel 2016) su valori ben al di sotto della soglia di rischio, pari a 0,5, come stabilito dalle norme vigenti.

Di seguito una sintesi dei dati più significativi degli ultimi anni:

2017

Specie maggiormente avvistare (2017)

2016

Specie maggiormente avvistate (2016) 

 

2015

Specie maggiormente avvistate (2015)